Manifestazioni – Canelli (e dintorni)

ASSEDIO DI CANELLI

Sabato 21 e Domenica 22 Giugno 2014, l’Assedio festeggia i suoi 401 anni. Come ogni terzo fine settimana di giugno, nel centro storico di Canelli, una fra le più realistiche e coinvolgenti ricostruzioni di una battaglia che vide l’intero paese opporsi per difendere la propria identità.
Canelli, posta sul confine tra Savoia e Monferrato, interamente fortificata, fu teatro di innumerevoli combattimenti e subì numerosi attacchi.
Nel giugno del 1613, approfittando della mancanza di soldati dalle fortificazioni canellesi, Carlo Gonzaga, duca di Nevers con un reggimento di cavalleria, uno di fanteria e con diversi cannoni, attraversò il fiume Belbo e pose l’assedio alla città. Le truppe monferrine tentarono in più modi di entrare in Canelli, ma piccola guarnigione rimasta fu aiutata in modo determinante dalla popolazione che, con non pochi sacrifici riuscì a resistere a tutti gli attacchi e a reagire in modo decisivo.


CANELLI CITTÀ DEL VINO – 27/282 Settembre 2014

Canelli è una vera e propria “città del vino”, oggi, come nel piu remoto passato, tutto ruota attorno al mondo del vino, ben 782,51* sono gli ettari vitati (più del 50% dell’intera superficie agricola utilizzata) di cui ettari 719,1* con vigneti a DOC e DOCG, 524* le aziende agricole, trentacinque le aziende vinicole con industrie spumantiere di fama internazionale, e poi una cinquantina di aziende eno-meccaniche, sugherifici, laboratori di analisi, l’enoteca regionale ed altro ancora. Due vini D.O.C.G., otto vini D.O.C., spumanti, vermout ed altri aperitivi, amari ed altri digestivi, grappe ed altri liquori.Tutti gli anni, durante il 4° fine settimana di settembre, il meglio della gastronomia di diverse regioni italiane insieme ai vini e alle tradizioni gastronomiche canellesi ovviamente nelle cantine storiche e nei luoghi più suggestivi del centro storico di Canelli.


FIERA DEL RAPULÈ 19 Ottobre 2014

La terza Domenica di Ottobre a Calosso (AT)


FIERA REGIONALE DEL TARTUFO 9 Novembre 2014

La seconda domenica di Novembre a Canelli: mostra concorso, mercato e asta del tartufo bianco – tartufi in tavola – gastronomia, tartufi e volontariato – degustazione di tartufo bianco – a caccia di tartufi – visita alle cantine storiche e al museo multimediale – mostre e spettacoli. La fiera è già citata nei trecenteschi statuti comunali, attualmente vi sono presenti più di trecento banchi.
Alla fiera fanno da contorno saltimbanchi, musici, spettacoli musicali, la tradizionale "trippa" ed altre specialità gastronomiche.
Alla fiera di "San Martin" è abbinata quella regionale del tartufo con esposizione e vendita di tartufi bianchi, bancarelle enogastronomiche, visita alle cantine sotterranee esibizione di artisti da strada, musica e spettacoli.